Archivio della Categoria: JW.ORG

La Corte Suprema dell’Ucraina difende il diritto all’obiezione di coscienza durante la mobilitazione militare

ucraina

UCRAINA – La Corte Suprema dell’Ucraina ha stabilito che anche nei periodi di disordini civili e di guerra gli obiettori di coscienza hanno il diritto di svolgere un servizio alternativo. Questa decisione ha profonde implicazioni in materia di diritti umani, sia in Ucraina che negli altri paesi.

Segnali positivi dalle autorità dello Srī Lanka in difesa della libertà di religione

srilanka

In Srī Lanka tribunali di alto grado hanno accolto il riesame di diversi casi di violenza perpetrata da estremisti religiosi ai danni di testimoni di Geova. Dal 2013, dietro istigazione di monaci buddisti estremisti, si sono verificati numerosi episodi di aggressioni, minacce e violenza verbale contro i Testimoni. Il mancato intervento della polizia per proteggere […]

I Testimoni dello Zimbabwe ospitano i congressi del 2015 “Imitiamo Gesù!” un anno dopo lo storico raduno internazionale

zimbabwe

HARARE (Zimbabwe). Venerdì 31 luglio i Testimoni di Geova dello Zimbabwe hanno assistito al primo di una serie di congressi di zona per il 2015 dal tema “Imitiamo Gesù!” Questi congressi di tre giorni si terranno per 12 settimane consecutive fino a metà ottobre.

La Corte Suprema della Russia esamina il caso dello scioglimento dell’associazione religiosa di Abinsk

Sala del Regno dei Testimoni di Geova ad Abinsk

RUSSIA – Il 5 agosto 2015 la Corte Suprema della Federazione Russa esaminerà i ricorsi riguardanti il caso dell’associazione religiosa dei Testimoni di Geova di Abinsk. Utilizzando tattiche simili a quelle già usate a Taganrog e a Samara, le autorità della città di Abinsk hanno sciolto l’ente legale dei Testimoni di Geova all’inizio di quest’anno. […]

Funzionari della dogana vietano l’ingresso di Bibbie in Russia

tnm

RUSSIA – Il 14 luglio 2015, funzionari della dogana russa hanno intrapreso un’azione senza precedenti contro i Testimoni di Geova vietando l’importazione della Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture in lingua russa edita dai Testimoni. Dal marzo 2015 le autorità russe hanno bloccato tutte le spedizioni di letteratura religiosa dei Testimoni, anche se non […]

La Russia blocca il sito ufficiale dei Testimoni di Geova

jworg

RUSSIA – Sette mesi dopo che la Corte Suprema della Federazione Russa aveva dichiarato estremista il sito ufficiale dei Testimoni di Geova, jw.org, le autorità russe lo hanno bloccato. Il blocco è divenuto effettivo il 21 luglio 2015, quando il Ministero della Giustizia della Federazione Russa ha aggiunto jw.org all’elenco federale di materiale estremista. I […]

GERMANIA: Conferita un’onorificenza pubblica a padre e figlio per aver aiutato a liberare tre uomini da un’auto in fiamme

germania

SELTERS (Germania). Andreas Bonk, un testimone di Geova, e suo figlio Jorim erano tra coloro che il 16 aprile 2015 hanno ricevuto un’onorificenza per aver aiutato a salvare la vita a tre persone coinvolte in un incidente stradale. Il riconoscimento è stato consegnato durante una cerimonia a cui hanno partecipato il Ministro degli Interni dello stato […]

Ucraina orientale: presi di mira per le loro credenze religiose

ucraina

UCRAINA – Dall’agosto del 2014, in Ucraina orientale, gruppi armati spinti da odio religioso hanno rapito e maltrattato 26 testimoni di Geova. In quella regione vivono molti Testimoni, conosciuti per il ministero pubblico che svolgono e la loro neutralità politica. Alcuni membri di gruppi armati hanno sfruttato la recente assenza di ordine e leggi nella […]

L’Azerbaigian prolunga di altri due mesi un’ingiusta detenzione

Irina Zakharchenko e Valida Jabrayilova

AZERBAIGIAN – Il 4 luglio 2015 la Corte Distrettuale di Sabail ha prolungato di altri due mesi la custodia cautelare di due testimoni di Geova. Questo rimanda il rilascio di Irina Zakharchenko e Valida Jabrayilova al 17 settembre 2015. Gli inquirenti sostengono che la detenzione sia necessaria durante la fase istruttoria del processo.

Sono pronti i giudici della Corea del Sud ad adottare le norme internazionali sull’obiezione di coscienza?

corea-del-sud

COREA DEL SUD – La Corte Costituzionale della Corea del Sud riesaminerà se il rifiuto del governo di riconoscere il diritto all’obiezione di coscienza viola la Costituzione. [NOTA: La Repubblica di Corea non riconosce il diritto all’obiezione di coscienza al servizio militare. Negli scorsi 60 anni ha imprigionato oltre 18.000 testimoni di Geova che si sono […]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Categoria
Cerca con Google

Scrittura dell’Anno

"Rendete grazie a Geova, poiché egli è buono"

(Sal. 106:1)

La Bibbia online

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture

Indipendentemente dalle nostre circostanze, la Bibbia contiene la guida e i consigli di cui abbiamo bisogno. Leggetela ogni giorno.

settembre: 2015
L M M G V S D
« ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Statistiche


Copyright © 2015 Testimoni di Geova - Rassegna Stampa Online
Marchi, logo e immagini appartengono ai rispettivi proprietari.