Archivio della Categoria: JW.ORG

CROAZIA: I Testimoni organizzano operazioni di soccorso nei Balcani

balcani

ZAGABRIA (Croazia). Comitati di soccorso composti da volontari, assistiti da rappresentanti della filiale dei Testimoni di Geova con sede in Germania, si sono mobilitati per aiutare le vittime della peggior alluvione mai registrata in Bosnia-Erzegovina, Croazia e Serbia. Dal 13 al 15 maggio 2014 piogge torrenziali nella regione dei Balcani hanno causato forti inondazioni e […]

I Testimoni pubblicizzano il sito più tradotto al mondo, JW.ORG

jw

NEW YORK. Per far conoscere alle persone il loro sito ufficiale, jw.org, dal 1° al 31 agosto 2014 i Testimoni di Geova distribuiranno in tutto il mondo un nuovo volantino, intitolato Dove si trova la risposta ai grandi interrogativi della vita? Accessibile in circa 500 lingue, e con pubblicazioni che si possono scaricare in quasi […]

RUSSIA: Il tribunale di Taganrog condanna i Testimoni di Geova per l’esercizio della loro fede

taganrog

Taganrog (Russia) – Il 30 luglio 2014, il tribunale della città di Taganrog ha condannato 7 dei 16 Testimoni di Taganrog giudicati colpevoli di aver organizzato pacifiche riunioni religiose e di avervi preso parte. Il procedimento penale a loro carico è stato avviato per il semplice fatto che svolgono la stessa attività religiosa che i […]

GERMANIA: Il Memoriale del campo di concentramento di Gusen commemora i Testimoni di Geova

gusen

SELTERS (Germania). Domenica 13 aprile 2014 il Memoriale del campo di concentramento di Gusen, in Austria, ha scoperto una targa commemorativa in onore dei circa 450 testimoni di Geova che furono imprigionati dai nazisti nel campo di concentramento di Mauthausen e nel campo satellite di Gusen. Alla cerimonia hanno assistito più di 130 persone.

Sviluppi sui Testimoni di Geova in Ucraina e Crimea

ucraina

LEOPOLI (Ucraina). La filiale dei Testimoni di Geova in Ucraina riferisce che il 17 giugno 2014 un Testimone della città di Kramatorsk, nell’Ucraina orientale, è stato ucciso da una bomba esplosa vicino alla sua macchina. Nessun altro Testimone è morto o è stato ferito gravemente a causa dei disordini civili che sono iniziati qualche mese […]

I Testimoni di Geova sotto accusa per la loro fede: un tribunale russo sta per emettere il verdetto

tribunale-russo

RUSSIA – Il 28 luglio 2014 il tribunale della città di Taganrog pronuncerà il verdetto del processo penale, durato 15 mesi, riguardante 16 testimoni di Geova.

I Testimoni partecipano alla Fiera del Libro e della Rivista 2014 di Città del Messico

messico

CITTÀ DEL MESSICO. I Testimoni di Geova erano tra le 150 case editrici che hanno preso parte alla prima Fiera del Libro Expo Publica, coordinata dalla Camera Nazionale dell’Industria dell’Editoria Messicana (CANIEM). La fiera, che si è tenuta dal 25 aprile al 4 maggio 2014 al World Trade Center di Città del Messico, ha contrassegnato […]

La Corte europea dei diritti dell’uomo difende il diritto dei Testimoni di Geova in Russia di radunarsi per il culto

Nikolaj Krupko, ricorrente principale in questa causa

RUSSIA – Il 26 giugno 2014 la Corte europea dei diritti dell’uomo si è espressa a favore dei Testimoni di Geova, riconoscendone il diritto alla libertà di culto senza ingerenze illegali da parte delle autorità russe. Nella sua decisione unanime, la Corte ha riconosciuto che la Russia aveva violato l’articolo 5 (Diritto alla libertà e […]

COREA DEL SUD: Quando sono chiamati a ignorare la coscienza altrui, i giudici devono fare i conti con la propria coscienza

corea

Quando lesse la sentenza di condanna alla reclusione del ventunenne Chang-jo Im, obiettore di coscienza al servizio militare, un giudice della Corte Distrettuale di Suwon cedette alle lacrime. Sebbene quello stesso giorno, in altri cinque procedimenti penali, quel giudice avesse pronunciato i verdetti senza dare segni di turbamento, l’ingiustizia di questa sentenza la scosse profondamente. […]

La Corte europea dei diritti dell’uomo si pronuncia a favore di quattro obiettori di coscienza in Turchia

La Corte di Strasburgo

TURCHIA – Il 3 giugno 2014 la Corte europea dei diritti dell’uomo ha stabilito all’unanimità che, avendo condannato quattro testimoni di Geova per la loro obiezione di coscienza al servizio militare, la Turchia ha violato la Convenzione europea [NOTA: Articolo 3, proibizione della tortura e di trattamenti inumani o degradanti; articolo 6, diritto a un […]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Categoria
Cerca con Google

Scrittura dell’Anno

"Venga il tuo regno"

(Matteo 6:10)

La Bibbia online

Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture

Indipendentemente dalle nostre circostanze, la Bibbia contiene la guida e i consigli di cui abbiamo bisogno. Leggetela ogni giorno.

ottobre: 2014
L M M G V S D
« set    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Statistiche


Copyright © 2014 Testimoni di Geova - Rassegna Stampa Online
Marchi, logo e immagini appartengono ai rispettivi proprietari.